mercoledì 28 Febbraio 2024

Codice disciplinare e di condotta

Federazione Baristi Italiani al fine della massima trasparenza pubblica il codice di comportamento e il codice disciplinare e relativi documenti all’interno di questa sezione.

Le norme del presente Codice Etico sono vincolanti e si applicano a tutti i dipendenti di Federazione Baristi Italiani, nonché a collaboratori e consulenti esterni che operano in nome e/o per conto
dell’Organizzazione.
In nessuna circostanza la pretesa di agire nel perseguimento di un interesse o di un vantaggio per Federazione Baristi Italiani può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con quelli
enunciati nel presente documento.

L’osservanza delle norme del Codice Etico, deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni
contrattuali dei dipendenti di Federazione Baristi Italiani ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui
all’art. 2104 e seguenti del Codice Civile.
La violazione delle norme del presente Codice Etico lede il rapporto di fiducia instaurato con Federazione
Baristi Italiani e sarà sanzionata in modo proporzionato alla gravità dell’infrazione commessa, in
conformità con quanto previsto dal sistema disciplinare definito dal Modello Organizzativo, di cui il Codice Etico è parte integrante; fermo restando per i lavoratori dipendenti, il rispetto delle procedure dei CCNL applicati e dello Statuto dei Lavoratori (legge 300/1970).
Le violazioni commesse da soggetti terzi saranno sanzionate secondo i criteri previsti nelle specifiche
clausole (risolutive espresse e/o applicative di penali) introdotte nei contratti con i terzi, affinché questi
operino nel rispetto del presente Codice Etico.


Allegati

Hai bisogno di aiuto?