mercoledì 28 Febbraio 2024

Paradiso è il miglior Cocktail Bar al Mondo

PARADISO È IL MIGLIOR COCKTAIL BAR AL MONDO | RASSEGNA STAMPA

È un italiano il fondatore di quello che i nostri Ispettori del progetto “International Italian Best BarsChristopher Grassini di Micro Onda Group e Vincenzo Caruso e lo Staff del The World’s 50 Best Bars 2022 hanno giudicato come il miglior Cocktail Bar al Mondo. Il fondatore è nostrano appunto, ed è il toscano Giacomo Giannotti, mentre il locale non si trova in Italia. Si tratta del Paradiso e si trova in spagna, a Barcellona, dunque da ora in avanti quando andrete a visitarla non dimenticatevi di andare in questo locale, situato nel quartiere El Born, dove sarete accolti da professionalità, creatività, altissima qualità, nonché tanto divertimento.

In realtà questa non è proprio una novità, se si considera che il Paradiso nel 2021 si trovava già al terzo posto. Questo allora poteva veramente essere l’anno della consacrazione, e così è stato. La sua forza sta in un grande lavoro di squadra, che ha permesso al cocktail bar di farsi conoscere nell’arco del tempo in tutta Europa, seguendo sempre un modus operandi innovativo e fortemente creativo, sempre più apprezzato dai clienti.

La squadra del Paradiso

Quando Giannotti fondò Paradiso erano solo in tre a lavorarci. Forse non credeva che il locale avrebbe avuto una tale crescita esponenziale, fino a portarlo ad assumere ben quaranta dipendenti! Non sono semplici dipendenti comunque, visto che il fondatore parla di una grande famiglia, ed è proprio questa la forza di questo locale, dove l’ospitalità gioca un ruolo fondamentale.

Naturalmente questo deve essere solo un punto di partenza, dato che al Paradiso si proseguirà a lavorare duramente per crescere ancora sempre più, continuando a investire sulla qualità, fattore indispensabile per rimanere sulla cresta dell’onda.

Barcellona si conferma allora ancora una volta una delle capitali del mondo della mixology e fa piacere constatare che protagonista sia un locale fondato da italiani, sempre particolarmente apprezzati nel settore e in grado di portare le proprie radici nel mondo, nel nome della Qualità Italiana (Made in Italy), dove si uniscono capacità produttiva a un’alta attitudine di raccontare il prodotto, proprio perché la sfera comunicativa fa parte del nostro DNA.

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?